Certificazioni  

La Qualità è uno dei pilastri fondamentali della cultura delle aziende del gruppo Johnson & Johnson Medical SpA.  

L'azienda ha intrapreso nel 2005 il percorso di certificazione del proprio Sistema di Gestione della Qualità che ha portato all'ottenimento delle seguenti certificazioni:

UNI EN ISO 9001:2015                   

UNI CEI EN ISO 13485:2016

ISO 14001 / UNI EN ISO 14001:2015

DA prima emissione anno 2016

DA aggiornamento 2017

DA aggiornamento 2018
 

Codice di Comportamento

In data 8 giugno 2001, è stato emanato il Decreto Legislativo n. 231 (di seguito denominato il "Decreto"), entrato in vigore il 4 luglio 2001, con il quale il Legislatore ha recepito nel nostro ordinamento quanto stabilito nelle convenzioni internazionali in materia di responsabilità delle persone giuridiche.

Il Decreto ha introdotto un regime di responsabilità amministrativa a carico degli enti che si aggiunge a quella penale e civile della persona fisica che ha commesso il reato. La previsione della responsabilità amministrativa di cui al Decreto coinvolge, nella repressione degli illeciti penali ivi espressamente previsti, gli Enti che abbiano tratto interesse o vantaggio dalla commissione del reato.L'ente non è ritenuto responsabile della commissione di tali reati, qualora dimostri di aver adottato ed efficacemente attuato, prima della commissione del fatto, un "Modello di organizzazione, gestione e controllo" idoneo a prevenire i reati della specie di quello verificatosi.

Il Modello è costituito da un insieme di procedure di controllo e di regole, alle quali dovranno attenersi le funzioni aziendali nello svolgimento delle attività. Uno degli elementi del “Modello di organizzazione, gestione e controllo ex D.Lgs. 231/01” è il Codice Etico, all’interno del quale sono descritte le regole di comportamento e i principi aziendali aziendali. Elemento essenziale del Codice Etico è il Codice Comportamento.

Codice di comportamento

Codice Etico

Modello organizzativo 231